Il tramonto più bello a La Digue (Seychelles)

FB_IMG_1503672371985

Devo ammettere che ho scoperto questa postazione unica per caso.

Ero in bicicletta (il mio mezzo preferito per spostarmi nella piccola isola) godendo della brezza del vento girovagando per il mio solito giro pomeridiano quando ad un bivio noto un cartello “Panoramic view” alla mia destra.

Incuriosita svolto seguendo le indicazioni ma dopo un centinaio di metri la pendenza comincia ad essere difficile in bici cosi decido di lasciarla sul ciglio della strada proseguendo a piedi.

“Meno male che era tutta in piano l’isola” penso tra me e me arrancando a fatica sui tornanti in salita.
Più avanzavo però più avevo voglia di scoprire la mia meta perchè lo scenario che si apriva da quell’altezza era a dir poco strepitoso.

E’ stata quella visione paradisiaca a darmi la motivazione a continuare nonostante la difficoltà data dall’inclinazione quasi verticale del terreno.

Superata l’ultima curva e l’ultimo terribile tratto in salita con le gocce di sudore che mi scivolavano dalla fronte e dalle braccia lo spettacolo che mi si apre davanti agli occhi mi toglie il fiato per la meraviglia.

Avevo sotto ai miei piedi l’ intera isola circondata da un’infinita distesa d’acqua con un sole infuocato che si apprestava a scomparire dietro le sagome delle montagne delle isole vicine.

Il cielo pian piano cominciava a tingersi di mille sfumature dal rosa chiaro al violetto al blu.

Dopo pochi minuti di estasi mi accorgo che alla mia destra si snoda una rampa di scale che porta ad un bar con una terrazza panoramica ma quel giorno purtroppo era chiuso.

 

Salgo comunque e mi siedo su un’ enorme roccia piatta che si offre di ospitarmi per contemplare quello che sarà uno dei tramonti più belli mai visti in vita mia.

Intorno a me un silenzio irreale. Sono sola ma a tenermi compagnia c’è la natura che inscena il suo spettacolo. Mi sento una privilegiata a godere di tanta bellezza.

Sono a circa 300m d’altezza e poco più su si trova il punto più alto dell’ isola chiamato “Nid d’Aigle” purtroppo non potrò raggiungerlo perchè nel frattempo si farà buio e con me non ho una torcia ma immagino il panorama che potrà regalare…

Se mai vi trovaste a passare da queste parti vi consiglio di affrontare la fatica di questa salita perchè quello che vi attende lassù è un’ esperienza divina.

Penso di aver provato la famosa “pace dei sensi” seduta su quella roccia e per un attimo mi sono sentita una regina che contempla il suo splendido regno …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...