Hawaii: 5 spiagge da non perdere

Alle Hawaii do per scontato che ovunque ci si giri si trovino spiagge da sogno ma queste 5 valgono la pena di essere ammirate per la loro bellezza e unicità!

Se avete in programma di andare alle Hawaii il periodo migliore in assoluto è settembre anche se l’estate hawaiana corrisponde a quella europea ma un pò piu lunga (giugno-ottobre).
Da evitare il periodo delle piogge che va da novembre a gennaio.

Fatta questa doverosa premessa, siete pronti per scoprire le 5 spiagge più selvagge e uniche delle Hawaii???

Andiamo…

1. Waimanalo Beach Park

Screenshot_20180303-130106
20180303_130732

Una tra le più autentiche e incredibili spiagge nell’isola di Oahu.

 
Un’infinita distesa di sabbia bianca su cui arriva la ricca vegetazione circostante rendendola ancora più selvaggia.

 
Se siete degli inguaribili romantici è senz’altro il posto migliore per ammirare un tramonto infuocato…

2.Waimea Beach Park

Screenshot_20180303-130851
Screenshot_20180303-131037

La trovate sempre ad Oahu ed è ancora più naturale e selvaggia della precedente.

 
Fondali cristallini, sabbia morbida come velluto e l’irresistile “Jumping rock” dal quale potrete tuffarvi nel turchese delle splendide acque che caratterizzano questa spiaggia!

3.Lanikai Beach

Screenshot_20180304-070321
Screenshot_20180303-130200

Ci spostiamo a sud di Kailua dove si dice ci sia la più bella spiaggia degli Stati Uniti: Lanikai Beach.

E’ ideale per chi ama avere a portata di mano i servizi di un centro abitato. E’ meno selvaggia delle precedenti ma la sua bellezza è disarmante: sabbia bianca, palme e natura in abbondanza…

Se cercate però qualcosa di unico allora Maui fa al caso vostro…
Qui si trova infatti la famosa spiaggia rossa detta anche “infernale” di Kaihalulu.

4. La spiaggia rossa di Kaihalulu

Screenshot_20180303-131204

Screenshot_20180303-131301
I contrasti del rosso della sabbia e del nero delle rocce vi catapulteranno in un’ atmosfera degna dei gironi dell’ Inferno di Dante.

E’ uno spettacolo unico insieme al verde della fitta vegetazione e al blu cobalto del mare…

Arriviamo infine all’ ultima delle 5 spiagge da non perdere:

5. La spiaggia verde di Papakolea

Screenshot_20180303-131418

Screenshot_20180303-131513
Siamo a Big Island, l’isola principale delle Hawaii.

Dopo la spiaggia rossa, non poteva mancare quella verde!
La sabbia di questa spiaggia deve il suo colore particolare all’ olivina, un minerale di ferro e magnesio presente in tutta la baia.

Non potete lasciarvela sfuggire…

Chi di voi è stato tra i fortunati che ha potuto ammirarle dal vivo?

Un abbraccio

Veronica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...