Messico: la Baia di Soliman

Eccoci arrivati all’ultimo giorno di un viaggio davvero intenso e ricco di emozioni che Cristina ha saputo descrivere alla perfezione.

Lascio la parola a Cristina che spero di ospitare presto per raccontarci di altre avventure in altrettanti posti meravigliosi…

ULTIMO GIORNO IN PARADISO

IMG_20171101_143130

Domani purtroppo si torna a casa, ma non senza goderci al meglio questo ultimo giorno.

Grazie al consiglio del nostro amico Marlon contrattiamo con un tassista che per pochi pesos sarà il nostro autista personale per tutta la giornata e ci facciamo portare nella Baia di Soliman.

Dopo circa 30 minuti da Playa del Carmen lasciamo la strada asfaltata per addentrarci in una strada sterrata fiancheggiata da svariate case, alcune molto lussuose, finchè giungiamo in questo luogo nascosto della Riviera Maya, un luogo perfetto per trascorrere una giornata a contatto con la natura.

A quanto pare, per ora siamo gli unici a godere di questo paradiso e facciamo una lunga passeggiata lungo tutta la baia godendo della brezza caraibica prima di rilassarci su questa spiaggia bianchissima!

IMG_20171101_143201

Per il nostro ultimo giorno, oltre al relax vogliamo salutare il Messico festeggiando da Chamico’s: un ristorante o meglio, una casetta di legno in cui si preparano ottimi piatti di pesce.

Ovunque intorno a noi mucchi di lime che emanano un’inconfondibile profumo, tavolini sulla sabbia sparsi qua e là tra le palme e spettacolari amache vista oceano

bdr

Tra tortillas, gamberi, cevice, aragoste, guacamole e l’immancabile acqua di jamaica, ci siamo fatti prendere un po’ troppo la mano nell’ordinazione, tanto che abbiamo condiviso il pranzo con il nostro autista, cosa che forse, rispetto all’orario che avevamo previsto, ci ha permesso di prolungare di qualche ora la nostra permanenza in questo paradiso.

Anche se è stato un semplice pranzo al mare con i piedi nella sabbia e di fronte ad un oceano dalle mille sfumature, credo che non scorderò mai l’atmosfera unica di quel momento…
Nel pomeriggio ci facciamo portare nella splendida spiaggia di Akumal, luogo delle tartarughe.

bty

Avevo letto sulla mia guida infatti che questa baia viene scelta dalle tartarughe marine per deporre le uova.

È il loro habitat naturale e ovviamente sono loro l’attrazione principale della spiaggia e non potevamo certo perderci l’opportunità di nuotare insieme a loro a pochi metri dalla riva😁

This photo is taken by AllWinner's v3-sdv

Direi che come ultimo giorno non potevamo desiderare di meglio.

Domani è il giorno dei saluti, di quella tristezza che ti accompagna mentre prepari la valigia con tutti i souvenir ma anche della consapevolezza che i ricordi migliori sono quelli che porterai nella memoria, negli occhi e nel cuore.

Saranno ricordi di un paese pieno di colori, di odori, di una cucina dai sapori intensi, di gente povera ma ricchissima di cultura, gente fortemente legata alle tradizioni ancora oggi straordinariamente vive, gente umile e sempre sorridente.

Ora ho capito perché Malcom Lowry scrisse:

Chi ha respirato la polvere delle strade del Messico, non troverà più pace in nessun altro paese

Il Messico e il suo popolo saranno difficili da dimenticare.

dav

Cristina Sarandrea

 

A leggere queste ultime frasi di Cristina mi è venuta un po’ di malinconia perchè quella tristezza che assale prima di tornare da un viaggio credo che la provi ognuno di noi…

Ma come dice la nostra amica, i souvenir migliori sono i nostri ricordi poichè hanno il potere di farci rivivere all’infinito le emozioni che abbiamo vissuto rendendole immortali.

Grazie Cristina per averci fatto conoscere il Messico e per averci fatto sognare, al prossimo viaggio😉

E tu come ti senti il giorno prima di tornare a casa dopo un viaggio?

Un abbraccio

Veronica

P.S: Se anche tu vuoi raccontarmi di un viaggio che hai fatto puoi scrivermi a veronica.iovino@virgilio.it 😊

21 pensieri riguardo “Messico: la Baia di Soliman

    1. Ti capisco benissimo😉…io ho dovuto annullare il viaggio in Islanda ad ottobre perchè mi sono sentita male a ridosso della partenza😭😭😭😭 ma non mi arrendo e ritento (non dico quando per scaramanzia🤣)

  1. Grazie a te Veronica che mi hai dato l’opportunità di raccontare e far conoscere questo splendido paese! Sei fantastica! Un abbraccio! 😍💜

  2. What a beautiful memory you both have for the rest of your lives. They are better than Gold because memories can not be taken from you, you will always carry them with you now. Love sea turtles, I have a little collection of sea turtle figurines and glass art that friends and family have given to me over the years. I saw a baby sea turtle once in Belize and I will never forget that.

    1. How much truth in your words, it is just like that: a memory is worth more than gold, it is an emotion that never ceases to exist and that we can try whenever we want …❤
      A very strong hug🌷

Rispondi