Libri di viaggio: un indovino mi disse di Tiziano Terzani

Tiziano Terzani un indovino mi disse

Oggi ti propongo un altro libro fantastico che tra l’ altro mi ha accompagnato nel mio viaggio in  Cambogia : un indovino mi disse di Tiziano Terzani.

La gratitudine che ho nei confronti di Terzani è immensa poiché nelle parole che leggo nei suoi libri trovo anche il mio modo di vedere la vita. E non mi sento più sola.

E’ confortante sapere che esistono persone vicine al nostro modo di pensare anche se hanno vissuto in momenti storici diversi.

Terzani è tra i miei scrittori preferiti non solo per i viaggi meravigliosi che mi ha fatto fare nella sua Asia ma anche per le lezioni di vita che ha saputo trasmettermi.

Fosse per me inserirei i suoi testi nei programmi scolastici…

Fatta questa doverosa premessa, sei pronto a scoprire di cosa parla un indovino mi disse?

Trama di un indovino mi disse

Tiziano Terzani un indovino mi disse

Nel 1976, ad Hong Kong, un indovino cinese predice a Terzani che nel 1993 correrà un grande rischio di morire se prenderà l’aereo.

Giunto alla fine del 1992, Terzani si ricorda della profezia e decide, più per gioco che per paura, di tenerne conto: trascorrerà quindi l’intero 1993 senza mai utilizzare aerei ed elicotteri.

Per un anno quindi viaggerà esclusivamente via terra, consultando l’ indovino di ogni luogo che avrebbe toccato durante quei dodici mesi per lui così particolari.

Nasce così un’avventura incredibile che Terzani nel libro descrive così:

” Fu una splendida decisione e quell’anno finì per essere uno dei più straordinari che io abbia passato. Avrei dovuto morire e sono rinato.”

Terzani in giro per l’Asia si ritrova a confrontarsi con decine di indovini diversi, alcuni dei quali si dimostreranno dei semplici imbroglioni ma altri lasceranno in lui un forte impatto emotivo, dovuto a capacità di leggere dettagli sulla sua vita che, a detta dello stesso, potevano conoscere solo un numero limitato di persone.

L’autore, consultando indovini a Hong Kong, Singapore, in Cina, in Corea, Birmania, giunge alla conclusione che i migliori indovini sono in realtà coloro che sanno ricavare un’ampia serie di dati sulla persona che hanno di fronte con pochissimi indizi.

Un libro che ti farà viaggiare lentamente alla scoperta dell’Asia più autentica e misteriosa, che ti farà sorridere ma anche riflettere…

Frasi di Tiziano Terzani estratte da un indovino mi disse

Ti riporto alcune frasi tratte dal libro che ti sto consigliando:

“Più ci si guarda attorno, più ci si rende conto che il nostro modo di vivere si fa sempre più insensato. Tutti corrono, ma verso dove? Perché? Molti sentono che questo correre non ci si addice e che ci fa perdere tanti vecchi piaceri. Ma chi ha ormai il coraggio di dire: «Fermi! Cambiamo strada»? Eppure, se fossimo spersi in una foresta o Eppure, se fossimo spersi in una foresta o in un deserto, ci daremmo da fare per cercare una via d’uscita! Perché non far lo stesso con questo benedetto progresso che ci allunga la vita, ci rende più ricchi, più sani, più belli, ma in fondo ci fa anche sempre meno felici? Non c’è da meravigliarsi che la depressione sia diventata un male tanto comune. È quasi rincuorante. È un segno che dentro la gente resta un desiderio di umanità.”

“Appena si decide di farne a meno, ci si accorge di come gli aerei ci impongono la loro limitata percezione dell’esistenza; di come, essendo una comoda scorciatoia di distanze, finiscono per scorciare tutto: anche la comprensione del mondo.”

“Non c’era niente di fisico che togliesse il fiato: non un monumento, non un tempio o un palazzo che potesse impressionare in modo particolare. Il fascino commovente di Kengtung stava nella sua atmosfera, nella sua pace, in quell’antico incedere senza affanni della vita.”

Ma secondo te la profezia dell’Indovino di Hong Kong si è poi avverata?

Non ti resta che leggere il libro per scoprirlo…

Un abbraccio

Veronica

Condividi

9 COMMENTS

  1. È un po’ che Amazon e IBS me lo propongono ma fino ad ora non erano mai riusciti a consigliarmelo…lo ordino subito. Mi ha convinta 😍

    • Vedrai Fede che non te ne pentirai…
      E quando lo finisci aspetto le tue impressioni 🌷

    • Assolutamente d’accordo con te Rita❤ un esempio di vita soprattutto per i più giovani sempre più di corsa e “disconnessi” dalla vita reale…

  2. Amo anche io Terzani e la penso come te 🙂 Per il mio viaggio in Cambogia mi ha accompagnato l’altro suo libro: “Fantasmi – Dispacci dalla Cambogia”. Tuttavia è incredibile, ma in questi giorni sto leggendo io “Un indovino mi disse” :-))))

    • Quello me lo sono perso…devo recuperare immediatamente 😅…
      Vedrai che ti piacerà…fammi sapere cosa ne pensi quando lo finisci è bello scambiarsi impressioni e sensazioni 😊

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.