Viaggi

LA MIA VISIONE DI VIAGGIO

 

GOPR0923.JPG

Si dice che quando si torna da un viaggio non si è mai come si è partiti…ed è vero!

Il viaggio (da non confondere con la vacanza) è un’ esperienza che arricchisce oltre l’immaginabile.

Sono un appassionata di viaggi di ogni tipo : sportivo, spirituale, culturale ma forse quello avventuroso mi appartiene di più perchè soddisfa la mia innata curiosità.

Scoprire una spiaggia nascosta dopo tre ore di passeggiata in una giungla tropicale o meravigliarsi di un panorama in cima alla montagna più alta del posto, credetemi è l’ esperienza che fa la differenza tra la classica vacanza ” tutto compreso” nei villaggi e il VIAGGIO.

La prima non è altro che una riproduzione all’ estero della nostra cultura (cibo, lingua, routine). Mi domando cosa possa spingere una persona a spendere cifre esorbitanti, affrontare ore di aereo per ritrovarsi in “Italia” cambiando solo il paesaggio di sottofondo. Questo sarebbe viaggiare?

Siamo proprio fuori strada. Ho fatto un paio di esperienze di questo genere e al mio rientro sono tornata vuota e insoddisfatta.

Chiusi nei villaggi a rimpinzarci di ogni cibo spazzatura somministrato ad ogni ora del giorno e oziare dalla mattina alla sera non significa viaggiare.

Uscite a conoscere le usanze di altre culture, assaggiate i cibi esotici anche se talvolta disgustosi , imparate qualche frase della lingua locale, scoprite i luoghi non segnati dai soliti percorsi turistici .

Quando si parla di avventura mi si chiede spesso: “Ma non ti stressi?”

E rispondo che per me e più snervante stare sdraiata tutto il giorno chiusa dentro a un villaggio a mangiare per noia mentre mi sto perdendo lo spettacolo del mondo là fuori …

Quindi se state cercando un blog in cui si parla di vacanze programmate non siete nel posto giusto.

In questa pagina dedicata ai viaggi vi invito a provare alcune delle mie esperienze più ricche ed emozionanti.
Alcune le ho vissute in solitaria, altre in compagnia e altre ancora in famiglia.

Tutte all’ insegna della scoperta senza programmi. Solo il biglietto aereo e qualche notte prenotata in albergo. Il resto è stata una pagina bianca da colorare con emozioni ed avventure.

Se cercate un viaggio che possa darvi di più del classico all inclusive (che a parte il cibo e i confort non va) siete nel posto giusto!
Un abbraccio

Veronica

Annunci